Pianificare le pulizie domestiche è un’operazione indispensabile se vogliamo far fruttare al massimo il nostro tempo libero. Le faccende di casa non sono mai piacevoli ma con una buona organizzazione faccende domestiche possiamo procedere in modo ordinato senza stress.

Per l’organizzazione lavori domestici è molto utile creare uno schema suddiviso nel seguente modo:

  • Pulizie giornaliere
  • Pulizie settimanali
  • Pulizie mensili
  • Pulizie semestrali o annuali

Pianificare pulizie domestiche con questo schema sarà un gioco da ragazzi: innanzitutto dobbiamo capire quali sono le faccende che richiedono un’attenzione costante, come aerare casa e rifare il letto. Successivamente ragioniamo su quelle che possono essere distanziate nei giorni.

Faccende domestiche giornaliere

Tra le faccende che dobbiamo affrontare ogni giorno rientrano sicuramente quelle che riguardano gli oggetti di uso quotidiano, in cucina, in bagno, in camera da letto e in ogni altro angolo della casa.

  • Pulire e disinfettare i sanitari del bagno
  • Lavare piatti e stoviglie, i piani di lavoro e il piano cottura
  • Spazzare il pavimento della sala da pranzo e pulire la superficie del tavolo
  • Svuotare i secchi della spazzatura
  • Aerare le stanze
  • Rifare i letti
  • Rimettere in ordine gli oggetti fuori posto
  • Pulire la lettiera del gatto e le ciotole degli animali in genere
  • Occuparsi delle piante in casa

Planning settimanale da compilare

Per il piano pulizie settimanali, consigliamo di inserire le faccende che normalmente facciamo nel week-end.

Planning pulizie domestiche mensili

Veniamo ora alle pulizie domestiche ordinarie più impegnative, quelle che vanno fatte circa una volta al mese.

  • Pulire a fondo il forno
  • Lavare vetri e infissi
  • Pulire le porte interne
  • Spolverare la parte superiore di armadi e librerie a muro
  • Togliere eventuali macchie dai mobili e dalle superfici in legno
  • Lavare con appositi detergenti televisori, computer, telefoni e altri apparecchi elettronici

Planning pulizie di casa annuali

Siamo arrivati alle cosiddette pulizie di Pasqua, quelle che si fanno generalmente in primavera.

  •  Svuotare e disinfettare gli armadietti della cucina
  • Sbrinare il freezer e il frigo e pulire a fondo
  • Lucidare l’argenteria e il vasellame in metallo
  • Svuotare la libreria e spolverare i libri
  • Pulire, aerare e sistemare il guardaroba
  • Battere, esporre all’aria e girare i materassi, disinfettare e applicare un coprimaterasso pulito
  • Lavare tende, mantovane, copriletti e trapunte
  • Passare l’aspirapolvere sulle pareti, sui soffitti e sui rivestimenti in legno
  • Lavare tapparelle e persiane
  • Riordinare e pulire cantine, solai, garage, ripostigli

Contattaci per maggiori informazioni

 
 
CHIAMA SUBITO 0694801968
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694801968